chiudi

Comunicato sindacale

Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 21 gennaio 2018 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Verbania , 21 gennaio 2018
Ultimo aggiornamento: 10.01.2013



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

10.01.2013

NovitÓ per gli autoriparatori, la nuova attivitÓ di meccatronica


 

La legge n. 224/2012, in vigore dal 5 gennaio 2013, ha modificato la legge n. 122/1992 che regola l’attività di autoriparazione.

La nuova legge suddivide le attività di autoriparazione in:

a)    meccatronica;
b)    carrozzeria;
c)    gommista.

La nuova attività di “meccatronica” accorpa le attività di meccanica/motoristica e di elettrauto, precedentemente considerate in modo disgiunto.

A seguito dell’entrata in vigore della legge, dal 5 gennaio 2013, nella segnalazione di inizio attività non sarà più possibile indicare la sola attività di meccanica/motoristica o di elettrauto, ma dovrà essere inserita la nuova denominazione di “meccatronica”. Per poter svolgere il nuovo tipo di attività, che accorpa le precedenti, l’interessato dovrà essere in possesso dei requisiti necessari per l’esercizio della attività di meccanica/motoristica e di elettrauto.