Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 18 luglio 2018
Torna alla versione grafica - home

SocietÓ di mutuo soccorso



Verbania , 18 luglio 2018
Ultimo aggiornamento: 31.10.2013



Servizi



SOCIET└ DI MUTUO SOCCORSO

Contenuto pagina

Le norme

L'art. 23 del D.L. n. 179 del 18 ottobre 2012 che è intervenuto a modificare alcuni articoli della Legge 15 aprile 1886, n. 3818, Costituzione legale delle società di mutuo soccorso.

Il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 6 Marzo 2013 Iscrizione delle società di mutuo soccorso nella sezione del registro delle imprese relativa alle imprese sociali e nella apposita sezione dell'albo delle società cooperative.

 

Obbligo di iscrizione nel Registro delle imprese

Il comma 1 dell'art. 23 del D.L. n. 179 del 18 ottobre 2012 prevede che le società di mutuo soccorso di cui alla legge 3818/1886 siano iscritte nella sezione delle imprese sociali presso il Registro delle imprese secondo criteri e modalità stabilite con un decreto del Ministro dello Sviluppo Economico[1]. Con il medesimo decreto è istituita un'apposita sezione dell'albo delle società cooperative, di cui al decreto legislativo 2 agosto 2002, n. 220, cui le società di mutua soccorso sono automaticamente iscritte.

 
Criteri e le modalità per l'iscrizione nell'apposita sezione delle imprese sociali del Registro delle imprese

 

Le società di mutuo soccorso di nuova costituzione

Le società di  mutuo  soccorso sono  iscritte  nella  apposita sezione di cui all'art. 1 del DL 179/2012 (Sezione imprese sociali) mediante presentazione  di  apposita  istanza all'ufficio del registro delle imprese, accompagnata dall’atto costitutivo e dallo statuto predisposti in conformità degli articoli 1,  2 e 3 della legge 15 aprile 1886, n. 3818. Ai fini dell'iscrizione nella sezione  vi è l’obbligo di indicare nella denominazione della società  la locuzione: «Società di Mutuo Soccorso».

 

Le società di mutuo soccorso già esistenti alla data di acquisizione di efficacia del DM 6 marzo 2013 (19 maggio 2013)

L’art. 4 del decreto ministeriale detta le disposizioni relative agli adempimenti per le società di mutuo soccorso già esistenti alla data di acquisizione di efficacia del decreto.

1) Le società di mutuo soccorso già esistenti alla data 19 maggio 2013, che risultano iscritte nel Registro delle imprese, in sezioni diverse dalla apposita sezione, oppure nel REA, il cui atto costitutivo e statuto depositato risulti conforme agli articoli 1, 2 e 3 della L. n. 3818/1886, sono iscritte d'ufficio alla sezione speciale, presentando una dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, circa la predetta conformità, sottoscritta da un amministratore della società.

2) Le società di mutuo soccorso già esistenti alla data del 19 maggio 2013, che risultano iscritte nel Registro delle imprese, in sezioni diverse dalla apposita sezione, oppure nel REA, il cui atto costitutivo e statuto depositato non risulti conforme agli articoli 1, 2 e 3 della L. n. 3818/1886, presentano all'ufficio del Registro delle imprese territorialmente competente, entro il 19 novembre 2013 (sei mesi dalla data di efficacia del decreto), una domanda di iscrizione nella apposita sezione, accompagnata dall'atto costitutivo e statuto riformato in conformità agli articoli 1, 2 e 3 della citata legge n. 3818/1886.

3) Le società di mutuo soccorso già esistenti alla data del 19 maggio 2013 e non iscritte nel Registro delle imprese o nel REA, presentano all'ufficio del Registro delle imprese territorialmente competente, entro il 19 novembre 2013, una domanda di iscrizione nella apposita sezione, accompagnata dall'atto costitutivo e statuto redatto in conformità agli articoli 1, 2 e 3 della ridetta legge n. 3818/1886.

Qualora le società di mutuo soccorso non siano in grado di depositare l'atto costitutivo in considerazione del fatto che la data di costituzione risalga a periodi antecedenti l'ultimo evento bellico o che esse abbiano subito eventi sufficienti a giustificarne l'assenza, le stesse possono limitarsi a depositare lo statuto rogato da un notaio.

Le società di mutuo soccorso di cui ai punti 1), 2) e 3), depositano per l'iscrizione nell'apposita sezione, contestualmente agli atti previsti nei commi medesimi, una dichiarazione riassuntiva, sottoscritta da un amministratore, da cui risultino i nominativi aggiornati dei componenti degli organi sociali in carica, con indicazione della data della loro nomina.

Qualora le società di mutuo soccorso non provvedano agli adempimenti ivi previsti nel termine stabilito (90 novembre 2013), l'ufficio del Registro delle imprese inibirà il rilascio di visure, certificati e copie di atti alle stesse relativi.

 

 

Altri atti da iscrivere nel Registro delle imprese

Oltre all’atto costitutivo e allo statuto, le società di mutuo soccorso sono  tenute ad iscrivere nella apposita sezione del registro delle imprese:

  1. le modifiche all'atto costitutivo e allo statuto
  2. la delibera di nomina dei componenti l'organo amministrativo, ove non ricompresa nell'atto costitutivo e statuto, e relative modifiche
  3. la delibera di nomina dei componenti del comitato dei sindaci, ove costituito, se non ricompresa nell'atto costitutivo e statuto, e relative modifiche;
  4. la delibera di attribuzione della legale rappresentanza della società di mutuo soccorso, ove non ricompresa nell'atto costitutivo e statuto, e relative modifiche;
  5. la delibera di istituzione di eventuali sedi secondarie;
  6. la delibera di scioglimento della società di mutuo soccorso, e di nomina dei liquidatori;
  7. gli atti conseguenti alla fase di liquidazione;
  8. l'istanza di cancellazione dalla apposita sezione;
  9.  ogni altro atto previsto dalla legge.


Le SMS sono altresì tenute a depositare nella apposita sezione, ai sensi dell'art. 14 del D.P.R. 7 dicembre 1995, n. 581, il documento rappresentativo della situazione economica e patrimoniale applicando - in quanto compatibili - i criteri stabiliti per lo stato patrimoniale, il rendiconto gestionale e la nota integrativa dal decreto ministeriale 24 gennaio 2008, redatto in conformità del documento denominato «linee guida e schemi per la redazione del bilancio di esercizio e del bilancio consolidato delle imprese sociali», paragrafo 1.2 e seguenti.  

 

 

Denunce REA

Le società di mutuo soccorso devono denunciare al Repertorio delle notizie economiche ed amministrative (REA):

  1. l'avvio delle attività ricomprese tra quelle individuate negli articoli 1 e 2 della legge n. 18/1886, e le relative modifiche;
  2. l'apertura di unità locali, e loro relative modifiche, con specificazione dell'attività svolta presso le stesse.


[1] Nella relazione illustrativa al decreto si sottolinea che, in attesa di una riforma organica della disciplina, il primo passo da compiere è sicuramente quello di semplificare e rendere più certa l’iscrizione delle società di mutuo soccorso al Registro delle imprese visto che, ai sensi dell’articolo 4 della legge n. 3818/1886, le SMS avevano l’obbligo di procedere all’iscrizione nel “registro delle società”.

L’abolizione di tale registro e la conseguente istituzione del Registro delle imprese, ai sensi del D.P.R. n. 581/1995, ha determinato uno stato di incertezza circa le procedure di pubblicità a carico delle Società di mutuo soccorso. Infatti, la maggior parte delle Camere di Commercio non riteneva ammissibile l’iscrizione delle società di mutuo soccorso al Registro delle imprese, in quanto considerate enti non commerciali. Si tratta di un orientamento peraltro sostenuto ed alimentato dalla maggioranza delle stesse società di mutuo soccorso, le quali non hanno provveduto alla iscrizione nel Registro delle Imprese proprio alla luce del carattere non commerciale delle loro attività.

 

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]