Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 18 giugno 2021
Torna alla versione grafica - home

Intervento del funzionario camerale e relativi costi



Verbania , 18 giugno 2021
Ultimo aggiornamento: 01.09.2020



Servizi



INTERVENTO DEL FUNZIONARIO CAMERALE E RELATIVI COSTI

Contenuto pagina

Il D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430 disciplina, nell’ambito dei concorsi a premio, le funzioni svolte dalla Camera di Commercio, finalizzate alla tutela del consumatore e della fede pubblica. In particolare, è previsto l’intervento del Responsabile della tutela del consumatore e della fede pubblica appartenente alla Camera di Commercio competente per territorio (o di un suo delegato), in alternativa alla presenza del notaio, nelle fasi dell’assegnazione dei premi e della chiusura dei concorsi a premio.
L’importo che il promotore del concorso è tenuto a versare a fronte di ogni singolo intervento compiuto dal funzionario camerale è di € 330,00 + I.V.A. ordinaria. Per gli interventi effettuati in giorni feriali dopo le ore 18 si applica una maggiorazione pari al 30%. Se l’intervento è effettuato in un giorno non lavorativo o festivo, la maggiorazione applicata è pari al 50%. 
Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario (Banca Intesa san Paolo spa agenzia di Stresa - IBAN:  IT82 K030 6945 6801 0000 0046 063), indicando nella causale "Richiesta intervento funzionario per concorso a premi" e precisando le generalità del richiedente. Copia del bonifico con l'intestazione del soggetto versante andrà allegata alla richiesta di intervento.

Modello di richiesta di intervento del Responsabile della tutela del consumatore e della fede pubblica: file in formato doc - una pagina, 29 KB

N.B: è opportuno che l’intervento del funzionario camerale sia richiesto dal promotore del concorso con largo anticipo rispetto al giorno in cui si effettuerà l’assegnazione dei premi o la chiusura del concorso, per consentire una migliore organizzazione dell’intervento ed approfondire eventuali problematiche legate alla regolamentazione del concorso che si intende svolgere.

 

Informativa in materia di trattamento dei dati personali ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR - Regolamento (UE) 2016/679 "GDPR" - Concorsi a premio.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]