chiudi

Comunicato sindacale

Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 19 gennaio 2018
Torna alla versione grafica - home

Autoriparatori



Verbania , 19 gennaio 2018
Ultimo aggiornamento: 30.09.2014



Servizi



AUTORIPARATORI

Contenuto pagina

Per attività di autoriparazione si intendono tutti gli interventi di sostituzione, modificazione e ripristino di qualsiasi componente, anche particolare di veicoli e dei complessi a motore compresi i ciclomotori, macchine agricole, rimorchi e carrelli adibiti al trasporto su strada, nonché l´installazione, sugli stessi veicoli e complessi di veicoli a motore, di impianti e componenti fissi.Non rientrano nell´attività di autoriparazione le attività di lavaggio, di rifornimento di carburante, di sostituzione del filtro dell´olio, dell´aria, dell´olio lubrificante e di altri liquidi lubrificanti o di raffreddamento, che devono in ogni caso essere effettuate nel rispetto delle norme vigenti in materia di tutela dall´inquinamento atmosferico e di smaltimento dei rifiuti.

Le attività di autoriparazione si distinguono in:

  1. meccatronica;
  2. carrozzeria;
  3. gommista.

Ciascuna impresa può richiedere l´iscrizione per una o più attività (meccatronica, carrozzeria, gommista) in relazione alle attività effettivamente esercitate.
Le imprese presentano, per ogni unità locale, la denuncia di inizio attività.

NOTA BENE: Una stessa persona non può essere responsabile tecnico per conto di più imprese, né per conto di più unità locali della stessa impresa. L´impresa, inoltre, deve documentare, per ogni unità locale sede di officina la nomina del responsabile tecnico comprovandone il possesso dei requisiti personali e tecnico-professionali.

Se l´impresa è artigiana il procedimento è di competenza dell´albo imprese artigiane, per tutte le altre imprese è competenza del registro delle imprese.

La legge regionale n. 15 del 25 giugno 2008 ha abrogato, in materia di semplificazione sanitaria, l'obbligo del certificato di idoneita' fisica all'esercizio dell'attivita' di autoriparazione. (Legge 122/92).
 

 

Scarica il modello di autocertificazione antimafia


Scarica la Modulistica Scia per gli autoriparatori.





Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Anagrafe delle Imprese - Imprese Artigiane

Riferimento  
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912.841 - 912.829
Fax 0323/922054
E-mail registro.imprese@vb.camcom.it
Orari Da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 12.30

[ inizio pagina ]