Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 27 maggio 2020
Torna alla versione grafica - home

COVID 19 - Attestazione stato emergenza imprese operanti con l'estero



Verbania , 27 maggio 2020
Ultimo aggiornamento: 14.04.2020



Servizi



COVID 19 - ATTESTAZIONE STATO EMERGENZA IMPRESE OPERANTI CON L'ESTERO

Contenuto pagina

L’attestazione camerale sullo stato di emergenza e sulle restrizioni imposte dalla legge serve alle imprese che dovessero avere necessità di rappresentare alle controparti estere impedimenti nell’esecuzione di obblighi contrattuali imprevedibili ed indipendenti dalla volontà e capacità aziendale.

Le clausole presenti in molti contratti di fornitura con l’estero, infatti, comportano la necessità di produrre un’attestazione camerale per poter far valere gli impedimenti nell’esecuzione di obblighi contrattuali ed evitare la risoluzione dei contratti, il pagamento di penali o il mancato rientro dai costi di commessa già sostenuti.

L’attestazione viene rilasciata in inglese, sulla base di un format Unioncamere,   su richiesta dell’impresa e può essere utilizzata solo nell’ambito di contratti di fornitura in essere con l’estero.

COME SI RICHIEDE

Procedura TELEMATICA – CERT’O. Le aziende che già utilizzano la procedura telematica per la richiesta dei Certificati di Origine devono utilizzare lo stesso strumento, selezionando come tipo di pratica "Visti e Autorizzazioni – Altro - nota pratica "attestazione covid19" ed allegando al Modello Base: Richiesta (come da facsimile), convertita in formato PDF e firmata digitalmente dal legale rappresentante.

Il pagamento dei diritti di segreteria di 3 euro viene effettuato on-line mediante la piattaforma Cert'O, con flag richiesta visto.

L’attestazione viene inviata all’impresa tramite PEC.

Procedura a mezzo PEC. Nel solo caso in cui l’impresa non sia abilitata a Cert’O, l’invio potrà avvenire a mezzo PEC a promozione@vb.legalmail.camcom.it

*Allegando: Richiesta (come da facsimile) convertita in formato PDF e firmata digitalmente dal legale rappresentante.

*Attestazione di bonifico di € 3,00 causale "diritti di segreteria attestazione Pandemia COVID-19” ( IBAN IT 47 G 05696 4544 000000 5401 X 82 – Banca Popolare di Sondrio)

L’attestazione viene inviata all’impresa tramite PEC. 

 

DOCUMENTI DA SCARICARE Modulo di richiesta

 

Per informazioni: promozione@vb.camcom.it

Telefono: 0323/912854-837



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Promozione delle imprese

Riferimento  
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912.833
Fax 0323/922054
E-mail promozione@vb.camcom.it
Orari Da lunedý a venerdý dalle 10.00 alle 12.30

[ inizio pagina ]