Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 16 luglio 2018
Torna alla versione grafica - home

Focus imprese straniere



Verbania , 16 luglio 2018
Ultimo aggiornamento: 11.10.2016



VCOeconomia



FOCUS IMPRESE STRANIERE

Contenuto pagina

Di quanto aumentano i cittadini stranieri  nel VCO? E le imprese straniere? Come sono state le performance delle imprese governate da stranieri?

 

Disponibile il report con i dati al 30 giugno 2016

 

Una sintesi:

L’attitudine all’imprenditorialità, cioè il rapporto tra il numero degli imprenditori e la popolazione residente, nel VCO è pari in media a 12,6%. Se scomponiamo le due componenti, italiani e stranieri, il dato mostra una maggiore attitudine imprenditoriale per la componente straniera: 14% contro 12,4% della componente italiana.  Inoltre, la variazione positiva dello stock di imprese di cittadini stranieri ha attenuato un po’ la diminuzione della “base di imprese” del VCO negli ultimi anni.

 

La popolazione -  al primo gennaio 2016 risiedono nel VCO 160.114 persone: 9.748 gli stranieri (6% del totale). La media italiana supera l’8%, quella piemontese si attesta al 9,6%. Se analizziamo la percentuale di stranieri residenti nelle province piemontesi il VCO è nella parte bassa della classifica. Le cinque “nazioni” più presenti nel VCO sono: Ucraina, Romania, Marocco, Cina, Albania.Forte l’incremento della popolazione straniera in tutte le ripartizioni territoriali: rispetto al 2011 +24% in Italia, +17% in Piemonte. Gli stranieri aumentano anche nel VCO del 14% (circa 1.200 unità in valore assoluto).

 

Le imprese: Al 30 giugno 2016, sono 963 le imprese governate da stranieri (il 7,2% del totale delle imprese registrate), che occupano circa 1.720 addetti (il 4,4% del totale addetti VCO).Sul totale delle imprese del VCO, commercio e noleggio/servizi alle imprese sono i settori più governati da imprese straniere, rispettivamente l’11% e il 9,7%. Seguono le attività di costruzioni (8,6%) e quelle ricettive-ristorative (7,4%). Prevalgono nettamente le imprese individuali (82% del totale delle imprese straniere), seguono le società di capitale (11%) dato inferiore rispetto alla media provinciale (circa 17%): segnale che le attività di impresa governate da stranieri sono per la maggior parte attività basate sul “singolo imprenditore” che ricopre la carica di titolare e di addetto.

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Promozione delle imprese

Riferimento Cinzia Gatti
Indirizzo S.S. del sempione, 4
Telefono 0323/912.854
Fax 0323/922054
E-mail promozione@vb.camcom.it
Orari Da lunedý a venerdý dalle 10.00 alle 12.30

[ inizio pagina ]