chiudi

Comunicato sindacale

Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 20 gennaio 2018
Torna alla versione grafica - home

Nasce lo Sportello Unico Associato del Cusio e del Basso Verbano.



Verbania , 20 gennaio 2018
Ultimo aggiornamento: 02.07.2015



Servizi



NASCE LO SPORTELLO UNICO ASSOCIATO DEL CUSIO E DEL BASSO VERBANO.

Contenuto pagina

Si è svolta il giorno 19 giugno 2015 la Conferenza stampa di presentazione del nuovo Sportello Unico Associato per le attività produttive del Cusio e Basso Verbano.

 

E' attivo dal 1° luglio presso la sede camerale di Baveno lo Sportello Unico Associato per le attività produttive del Cusio e del Basso Verbano.

Lo Sportello Unico nasce da un accordo tra la Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola e 19 Comuni del Cusio e del Verbano, che diventeranno  26  nel 2016.

Il servizio sarà gestito in forma associata dalla Camera di Commercio, quale Ente Capofila in collaborazione con i Comuni di Omegna e di Stresa e con i Comuni di Anzola d’Ossola, Arola, Baveno, Brovello Carpugnino, Casale Corte Cerro, Cesara, Germagno, Gignese, Gravellona Toce, Loreglia, Madonna del Sasso, Massiola, Nonio, Oggebbio, Quarna Sopra, Quarna Sotto e Valstrona.

Dal 1° gennaio 2016 il servizio sarà attivo anche per i Comuni dell’Unione del Lago Maggiore.

Si tratta di una esperienza pilota in Italia che valorizza il contributo della Camera di Commercio nella semplificazione e promozione dei processi di insediamento e avvio delle attività produttive.

La Camera di Commercio e gli Enti di governo del territorio per la prima volta opereranno insieme nella gestione dei processi di autorizzazione delle attività produttive.  

Il nuovo servizio dedicato alle imprese farà capo ad un Responsabile Unico, Dirigente della Camera di Commercio e sarà composto da personale camerale e da personale comunale.

L’accordo, che avrà una durata di cinque anni, attribuisce alla Camera di Commercio il ruolo di Capofila della gestione associata dello Sportello Unico ed, in particolare, la gestione del procedimento unico, delle comunicazioni con gli enti coinvolti e delle conferenze dei servizi e il rilascio del provvedimento finale.

Farà capo all’Ente Camerale anche la gestione finanziaria dello Sportello Unico, con poteri di spesa e di organizzazione delle risorse nell'ambito dei programmi definiti dal Comitato Strategico, organo di indirizzo e di controllo, composto dai Sindaci e da un rappresentante della Camera di Commercio.

Per l’erogazione del servizio sono previsti, a titolo di rimborso spese, diritti di segreteria pari a 50 euro per i procedimenti ordinari e 25 per i procedimenti automatizzati.

Lo Sportello Unico Associato avrà la sua sede a Baveno, SS del Sempione, n 4, presso la sede della Camera di Commercio -  Villa Fedora, e le istanze e le segnalazioni potranno essere presentate in modalità esclusivamente telematica all’indirizzo web disponibile sul portale impresainungiorno.it

Lo Sportello Unico Associato diventerà l’unico punto di riferimento territoriale per i procedimenti relativi alla realizzazione e all’esercizio di un impianto produttivo sul territorio dei Comuni aderenti alla convenzione.

Lo Sportello Unico del Cusio e del Basso Verbano intende rispondere alle richieste di imprese e professionisti che in più occasioni hanno sottolineato la crescente difformità operativa e decisionale degli Sportelli Unici operanti in provincia e hanno chiesto alle istituzioni un impegno forte per la standardizzazione e la semplificazione delle procedure.

Lo Sportello Unico Associato del Cusio e del Basso Verbano è infatti il risultato di un progetto, promosso dalla Camera di Commercio, di rilevanza strategica nel Piano Programmatico approvato dal Consiglio Camerale, che si fonda sulla centralità del sostegno all’impresa.

Il percorso di attuazione del progetto, che ha visto la collaborazione dei Comuni Capofila degli Sportelli Unici Associati e la partecipazione degli stakeholder del territorio (Comuni, Categorie  Economiche e Professionali ed Enti Terzi), ha condotto alla definizione di una soluzione organizzativa condivisa dai Comuni di Stresa e di Omegna, in rappresentanza degli Sportelli Unici Associati del Basso Verbano e del Cusio.

L’iniziativa, che nasce nell’ambito delle azioni di promozione della semplificazione amministrativa nei rapporti con le imprese, ha l’obbiettivo di semplificare e garantire la massima uniformità e standardizzazione delle procedure sul territorio dei comuni aderenti.

L’obiettivo ultimo è quello di semplificare le procedure burocratiche per le imprese e ridurre i tempi di insediamento e di avvio delle attività produttive nel territorio provinciale.

Per informazioni e approfondimenti è possibile contattare la Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola, Servizio SUAP, tel. 0323/912.830, sito www.vb.camcom.it.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Sportello Unico Associato per le attività produttive del Cusio e del Basso Verbano

Riferimento  
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912823
Fax 0323/922054
E-mail suap@vb.camcom.it
Orari 10 - 12.30 dal lunedì al venerdì, su appuntamento

[ inizio pagina ]