Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 5 dicembre 2020
Torna alla versione grafica - home

Il rapporto sull'attività degli Sportelli Unici 2007



Verbania , 5 dicembre 2020
Ultimo aggiornamento: 10.01.2014



Servizi



default image

IL RAPPORTO SULL'ATTIVITÀ DEGLI SPORTELLI UNICI 2007

Contenuto pagina

Il 91% dei procedimenti si conclude con un provvedimento favorevole per il richiedente; 72,75 sono i giorni in media necessari per il rilascio dell’autorizzazione, con una punta di eccellenza di 53 giorni medi; cresce, con un tasso del 48% rispetto al 2006, l’attività di consulenza e preistruttoria, mentre diminuiscono del 6% le richieste di integrazione documentale da parte degli enti pubblici chiamati ad esprimere pareri nell’ambito del procedimento unico, che riducono il tempo medio di risposta di 3,65 giorni.

Sono solo alcuni dei dati che emergono dal rapporto sull’attività degli Sportelli Unici per le attività produttive Associati del Verbano Cusio Ossola per l’anno 2007 presentato martedì 2 dicembre 2008 presso la sede camerale di Villa Fedora.

Leggi il rapporto attività: file in formato pdf - 48 pagine - 2.235 KB

L’iniziativa, alla seconda edizione, è promossa dai Comuni di Domodossola, Omegna, Verbania e Vogogna, Capofila degli Sportelli Unici Associati della provincia, dalla Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola e dall’Amministrazione provinciale nell’ambito dell’attività di coordinamento provinciale degli Sportelli Unici.

Per il secondo anno gli Sportelli Unici per le attività produttive gestiti in forma associata del Verbano Cusio Ossola misurano l’attività svolta e i risultati ottenuti con l’obiettivo di progettare nuove strategie di miglioramento e assicurare una continuità di dialogo con le imprese e i loro rappresentanti.

L’intento è quello di offrire un utile strumento di conoscenza e di comunicazione dell’attività degli Sportelli Unici, un passo ulteriore nel percorso di trasparenza e di sviluppo di relazioni qualificate con tutti i portatori d’interesse, istituzioni, categorie economiche e professionali.

Per l’anno 2007 sono riproposti indici e indicatori già utilizzati per l’anno 2006, al fine di offrire agli amministratori e a tutti i soggetti interessati l’opportunità di valutare e monitorare, attraverso un confronto tra le due annualità, l’andamento delle performance degli Sportelli Unici Associati e la coerenza rispetto agli obiettivi e alla mission.
Il sistema territoriale degli Sportelli Unici Associati del Verbano Cusio Ossola è il risultato di un percorso avviato nel 1999 con l’accordo di collaborazione tra Prefettura, Camera di Commercio, Provincia del Verbano Cusio Ossola e Comuni Capofila per lo Sportello Unico.

Il coordinamento territoriale degli Sportelli Unici opera attraverso: il Comitato Tecnico per lo sportello Unico, che promuove la semplificazione dell’azione amministrativa e delle relazioni con le imprese e il confronto con le categorie economiche e professionali; l’accordo di collaborazione tra i Comuni Capofila, la Camera di Commercio e l’Amministrazione Provinciale per l’attuazione del programma di marketing territoriale e per i servizi di informazione, assistenza e orientamento alle imprese; il protocollo d’intesa con gli Enti Terzi (Comando dei Vigili del Fuoco, dipartimento dell’ARPA, ASL14) che assicura una collaborazione di sistema al processo di semplificazione amministrativa e un iter accelerato delle pratiche dello sportello.

Il sistema territoriale degli Sportelli Unici è oggi una rete di servizi sul territorio con l’obbiettivo di facilitare l’attività d’impresa e ridurre i tempi per lo start – up d’impresa. La rete offre servizi di carattere amministrativo che si traducono nel rilascio dell’autorizzazione unica; di carattere informativo e consulenziale (informazioni sugli adempimenti normativi e procedurali in materia di insediamenti produttivi ai fini del rilascio dell’autorizzazione unica; informazioni sulla disponibilità di aree e di incentivi alla localizzazioni d’imprese); servizi di marketing territoriale, attraverso la promozione del territorio e della conoscenza delle opportunità di insediamento.

L’ascolto del sistema delle imprese e del territorio e la sussidiarietà intesa come cooperazione tra i diversi livelli di governo e collaborazione con i rappresentanti degli interessi del territorio costituiscono il presupposto e l’architettura del sistema territoriale degli Sportelli Unici del Verbano Cusio Ossola.

Per assicurare efficacia e incisività all’azione di semplificazione e marketing territoriale sono essenziali la collaborazione e la coesione tra tutti gli attori coinvolti nei processi di promozione e regolazione delle attività produttive. La garanzia di tempi brevi per l’avvio di un’attività economica, la certezza di regole chiare e condivise, una strategia comune e integrata di promozione del territorio sono un’importante risorsa e un’opportunità per le imprese e il territorio in grado di rafforzarne la competitività. Un obiettivo che può essere raggiunto solo attraverso il contributo di tutti i portatori d’interesse, istituzioni, categorie professionali ed economiche.

Un sistema di governance che ha consentito al territorio del Verbano Cusio Ossola di distinguersi nel panorama piemontese come evidenziato nella ricerca “Lo Sportello Unico per le imprese e gli Enti Terzi” presentata nell’ottobre scorso e realizzata, con il coordinamento del Prof. Luigi Bobbio, dal Laboratorio di Politiche del COREP, il Consorzio che riunisce Università, istituzioni, e imprese del Piemonte.
Il rapporto sull’attività degli Sportelli Unici, presentato oggi a Villa Fedora, si completa con la presentazione dei risultati dell’indagine di customer satisfaction, un’occasione di ascolto privilegiato e confronto diretto con i clienti fruitori dei servizi, esercizio di riflessione e di valutazione sull’operato degli Sportelli e punto di partenza per la progettazione e programmazione di interventi.

Conclude il rapporto l’indagine sulla conoscenza e soddisfazione dei servizi offerti dallo Sportello Unico realizzata dalla Camera di Commercio e rivolta alle imprese della provincia.

Proprio i bisogni espressi dai clienti, insieme all’analisi dei dati, costituiscono il presupposto per la definizione le principali aree d’intervento e di miglioramento condivise da tutti i componenti del coordinamento provinciale degli Sportelli Unici Associati per le attività produttive del Verbano Cusio Ossola: azioni di comunicazione mirata per fare conoscere alle imprese e al territorio i servizi offerti dallo Sportelli Unici per le attività produttive, progettazione e avvio sperimentale dello Sportello Unico Telematico, rafforzamento della coesione territoriale, in particolare attraverso il consolidamento di una strategia comune di promozione del territorio.

 

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Anagrafe delle Imprese

Riferimento  
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912.841
Fax 0323/922054
E-mail registro.imprese@vb.camcom.it
Orari

[ inizio pagina ]