Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 28 gennaio 2020
Torna alla versione grafica - home

Il rapporto sull'attività degli Sportelli Unici 2008



Verbania , 28 gennaio 2020
Ultimo aggiornamento: 10.01.2014



Servizi



default image

IL RAPPORTO SULL'ATTIVITÀ DEGLI SPORTELLI UNICI 2008

Contenuto pagina

Innovazione tecnologica, tempi accelerati per il rilascio delle autorizzazioni, un’efficace coordinamento tra attori pubblici e privati: sono i punti di forza del sistema del Verbano Cusio Ossola per facilitare il processo di insediamento delle attività produttive e attrarre nuove imprese.

E’ quanto emerge dal rapporto sull’attività degli Sportelli Unici per le attività produttive presentato, giovedì 15 ottobre 2009, presso la sede camerale di Villa Fedora alla presenza della stampa, delle istituzioni e dei rappresentanti delle imprese.

L’iniziativa, alla terza edizione, è promossa dai Comuni di Domodossola, Omegna, Verbania e Vogogna, Capofila degli Sportelli Unici Associati della provincia, dalla Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola e dall’Amministrazione provinciale nell’ambito dell’attività di coordinamento provinciale degli Sportelli Unici.

Leggi il rapporto attività: file in formato pdf - 3,35 MB

Il rapporto descrive i risultati ottenuti dagli Sportelli Unici nell’anno 2008 e le azioni di miglioramento per rafforzare l’azione degli sportelli.

La novità più rilevante, sottolineata nell’incontro di oggi, è l’avvio del percorso di progettazione e sperimentazione dello Sportello Unico Telematico, che vedrà le prime azioni di sperimentazione nei prossimi mesi.

Obiettivo del progetto è quello di avviare la sperimentazione della gestione telematica dei flussi di comunicazione tra le imprese e lo Sportello Unico, favorendo la revisione, la standardizzazione e la semplificazione dei processi di insediamento delle attività produttive e la massima trasparenza amministrativa. Il percorso prevede in particolare l’attivazione di una piattaforma tecnologica che assicuri l’accesso via web a tutte le informazioni necessarie per l’avvio di un’attività produttiva e a quelle relative ai procedimenti avviati e l’utilizzo di una modulistica interattiva che consenta alle imprese la presentazione allo Sportello dell’istanza unica in modalità telematica.

Il progetto è promosso dalla Camera di Commercio in collaborazione con l’Amministrazione provinciale e i Comuni Capofila degli Sportelli Unici Associati di Verbania, Omegna e Domodossola. Un percorso di costruzione e sperimentazione dell'architettura telematica dello Sportello Unico da condividere con tutti gli attori del processo di insediamento delle attività produttive, categorie economiche, professionali ed Enti Terzi.

Il volume SUAP Verbano Cusio Ossola – Sportelli Unici Associati per le attività produttive – rapporto attività 2008, presentato oggi, ospita quest’anno le proposte di miglioramento formulate da alcuni degli enti pubblici coinvolti nel procedimento unico dello Sportello – Asl 14, Comando dei Vigili del Fuoco e Provincia del Verbano Cusio Ossola. Proposte che sottolineano la forza di coesione tra le istituzioni del territorio nel promuovere azioni comuni di semplificazione dell’azione amministrativa e delle relazioni tra pubblica amministrazione e imprese.

Come per le edizioni precedenti il rapporto descrive i risultati dell’attività degli Sportelli Unici associati per l’anno 2008 attraverso l’utilizzo di indicatori di performance e valutazioni di customer.
L’analisi dei dati 2008 e il confronto con il 2007 evidenzia una riduzione dei tempi di rilascio del provvedimento finale da parte degli Sportelli Unici e dei tempi di risposta degli Enti Terzi, gli enti cioè chiamati ad esprimere pareri e atti istruttori nel procedimento unico.
Sono 52 i giorni in media necessari per il rilascio dei pareri tecnici da parte degli Enti Terzi (- 2,69 rispetto al 2007), con la Provincia – Settore Ambiente che passa dai 63 giorni del 2007 ai 37 giorni del 2008, mentre la durata media dei procedimenti gestiti dagli Sportelli Unici scende a 66,45 giorni (- 2,89 rispetto al 2007).
158 i procedimenti avviati dagli sportelli nel 2008, in linea con il 2007, come il numero dei pareri ed egli atti istruttori rilasciati dagli Enti Terzi, 502 nel 2008. Comuni e Asl sono gli enti più spesso chiamati ad emettere i pareri, rappresentando insieme l’80% dei pareri richiesti.
Diminuisce il numero medio di provvedimenti favorevoli per le imprese (- 9% rispetto al 2007) rilasciati dagli Sportelli Unici con una percentuale di conclusione favorevole del procedimento pari all’81,88 per cento nel 2008. In diminuzione anche il numero di preistruttorie - 33%, con lo Sportello Unico di Verbania, che si qualifica per lo svolgimento di un’attività fortemente strutturata sul piano della consulenza e assistenza alle imprese e che garantisce più del 78% delle preistruttorie totali.
Le imprese clienti degli Sportelli Unici nell’anno 2008 sono per circa la metà società di capitali, operanti per lo più nel settore del commercio, turismo e sevizi, e si rivolgono agli Sportelli per modificare e ampliare impianti produttivi già esistenti. Solo un quarto degli interventi proposti dalle imprese è volto a realizzare nuovi impianti produttivi (46 su 158 procedimenti avviati dagli Sportelli Unici nell’anno 2008).
L’indagine di customer satisfaction rivela un livello elevato di soddisfazione dei clienti degli Sportelli Unici. Professionalità, cortesia e capacità del personale sono le eccellenze evidenziate dalle imprese e dai professionisti che hanno utilizzato i servizi degli Sportelli Unici nell’anno 2008.


 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Anagrafe delle Imprese

Riferimento  
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912.830
Fax 0323/922054
E-mail registro.imprese@vb.camcom.it
Orari

[ inizio pagina ]