Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 18 luglio 2018
Torna alla versione grafica - home

Registro dei produttori di pile e accumulatori: D.Lgs. n.188 del 20/11/2008



Verbania , 18 luglio 2018
Ultimo aggiornamento: 24.08.2011



Servizi



REGISTRO DEI PRODUTTORI DI PILE E ACCUMULATORI: D.LGS. N.188 DEL 20/11/2008

Contenuto pagina



NovitÓ! Visita Area Ambiente, il portale della Camera di commercio, costantemente aggiornato con novitÓ, statistiche, link e informazioni sugli adempimenti previsti dalla normativa ambientale


Le imprese produttrici di pile ed accumulatori hanno l'obbligo di iscriversi ad un Registro, previsto dal D.Lgs. n. 188 del 20 novembre 2008, istituito presso il Ministero dell'Ambiente.
Sono tenuti all'iscrizione i produttori di pile e accumulatori ovvero chiunque immetta sul mercato nazionale per la prima volta pile e accumulatori, anche se incorporati in apparecchi o veicoli.
L'iscrizione al Registro deve essere effettuata presso la Camera di Commercio dove ha sede legale l'impresa. 

L'iscrizione avviene esclusivamente per via telematica, collegandosi al portale http://www.impresa.gov.it/ o direttamente al sito http://www.registropile.it.
L'accesso al sistema telematico deve essere effettuato tramite il dispositivo di firma digitale (CNS-BK).
Il legale rappresentante pu˛ delegare un altro soggetto, anch'esso dotato di firma digitale, alla compilazione e alla trasmissione dell'istanza. 

Gli importi da versare sono: 
    * tassa di concessione governativa pari a Euro 168,00 sul C/C postale n.8003 intestata a Agenzia delle entrate - Ufficio di Roma 2 - Centro Operativo di Pescara - "Tasse Concessioni Governative" codice causale 8617 "altri atti"; 
    * imposta di bollo pari a Euro 14,62 da assolvere tramite Telemaco Pay, oppure mediante un versamento sul C/C 11254281 intestato a Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola, S.S. Sempione n.4 - 28831 Baveno (VB), oppure scansionando la marca da bollo debitamente annullata.
Le attestazioni di avvenuto pagamento dei bollettini devono essere scansionate come richiede il programma e conservate dall'impresa per eventuali controlli.
 
Una volta effettuata l'iscrizione, a ciascun produttore viene rilasciato un numero di iscrizione tramite il sistema informatico delle Camere di Commercio. Entro 30 giorni dal suo rilascio, il numero di iscrizione deve essere indicato dal produttore in tutti i documenti di trasporto e nelle fatture commerciali.
Il produttore che immette sul mercato pile o accumulatori, senza aver provveduto all'iscrizione presso la Camera di Commercio, Ŕ punito con sanzione amministrativa pecuniaria. 

Informazioni dettagliate sulla normativa, sui soggetti obbligati all'iscrizione e i manuali per l'iscrizione sono disponibili accedendo al sito: http://www.registropile.it
E' inoltre possibile ottenere informazioni in merito all'argomento all'indirizzo: info@registropile.it



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Anagrafe delle Imprese - Imprese Artigiane

Riferimento  
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912.841 - 912.829
Fax 0323/922054
E-mail registro.imprese@vb.camcom.it
Orari Da lunedý a venerdý dalle 10.00 alle 12.30

[ inizio pagina ]