Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 24 aprile 2018
Torna alla versione grafica - home

Deposito del bilancio d'esercizio nel Registro Imprese - Edizione 2017



Verbania , 24 aprile 2018
Ultimo aggiornamento: 27.04.2017



Servizi




DEPOSITO DEL BILANCIO D'ESERCIZIO NEL REGISTRO IMPRESE - EDIZIONE 2017

Contenuto pagina

 

 

 

Per la compilazione e spedizione della pratica di bilancio è  disponibile il documento in formato pdf Manuale nazionale operativo 2017 per il deposito bilanci ( documento in formato pdf, 93 pagine, 2.991 KB ) ( versione aggiornata Febbraio 2017 ).

 

Il manuale nazionale guida in modo chiaro e dettagliato alla compilazione e all'invio telematico del bilancio d'esercizio con il Servizio Web Bilanci on-line o con il software FedraPlus 06.83.00

 

Dal 2017 entra in vigore la nuova tassonomia 2016-11-14, obbligatoria per i bilanci chiusi il 31.12.2016 o successivamente (  maggiori dettagli sul sito Associazione XBRL ITALIA ).


Infatti, essendo già pubblicata sul sito XBRL ITALIA, la nuova tassonomia è operativa ai sensi dell'art. 5, comma 4) del DPCM 10 Dicembre 2008 che recita " A partire dalle date di disponibilità sul sito XBRL delle tassonomie dei documenti che compongono il bilancio, il formato elaborabile di quest’ultimo costituisce il documento destinato alla pubblicazione nel registro delle imprese ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica n. 581 del 1995".

Di conseguenza bisogna operare con le seguenti modalità:

  1. fino al 16 Gennaio 2017 i depositi saranno effettuati secondo le regole in vigore fino a tale data: gli utenti dovranno usare ancora la tassonomia 2015-12-14 e nel caso non sia sufficiente a rappresentare il bilancio secondo la nuova normativa, dovranno ricorrere al doppio deposito;

 

  1. dal 17 Gennaio 2017:
  • sarà obbligatorio depositare i bilanci di esercizio in forma ordinaria (cod. atto 711), abbreviata (cod. atto 712) e i bilanci consolidati (cod. atto 713) utilizzando la nuova tassonomia 2016-11-14;

 

gli enti che devono depositare il bilancio entro Febbraio 2017 - consorzi (cod. atto 720) e contratti di rete soggetto (cod. atto 722) - dovranno utilizzare la tassonomia 2016-11-14 nella forma esercizio, abbreviato o micro, in funzione delle caratteristiche dell'impresa. 

 

Le nuove tassonomie sono pubblicate sul sito istituzionale di AgID ( Agenzia per l'Italia Digitale ) e consistono in una integrazione - relativa solo ad alcune tabelle - che consente una esposizione dei dati maggiormente chiara rispetto alla precedente versione.

 

 

Tutte le istruzioni per i bilanci e la compilazione della nota integrativa in formato XBRL sono pubblicate all'indirizzo internet WebTelemaco.

 

Ulteriori informazioni e gli aggiornamenti relativi alla nuova tassonomia integrata per la codifica del bilancio d’esercizio in formato elettronico elaborabile sono disponibili sul sito dell’Associazione XBRL Italia.

 

documento in formato pdf Avviso pubblicazione nuove tassonomie XBRL ( documento in formato pdf 1 pagina, 77 KB )

 

In Telemaco sono disponibili gli strumenti per la generazione e per la validazione del file XBRL e per la verifica della conformità PDF/A.

 

ATTENZIONE: il bilancio d’esercizio e l’elenco annuale soci – inviato assieme o separatamente al bilancio – NON va trasmesso agli uffici del Registro delle Imprese con la Comunicazione Unica.

 

Si ricorda che:

 

  • il deposito del bilancio NON rientra tra gli adempimenti compresi nella Comunicazione Unica

 

  • il deposito del bilancio finale di liquidazione, a differenza del bilancio annuale, rientra tra gli adempimenti compresi nella Comunicazione Unica e pertanto non è contemplato nella presente guida.

 

Termini di deposito

Entro 30 giorni dalla data del verbale di approvazione.

 

Costi

Gli importi dell'imposta di bollo e dei diritti di segreteria sono i seguenti:

        Imposta di bollo      € 65,00       ( esenzione totale per le cooperative sociali );

        Diritti di segreteria  € 62,70       ( per le cooperative sociali riduzione ad € 32,70 ).

 

documento in formato pdf Modello Procura speciale Unioncamere ( documento in formato pdf modello da utilizzare esclusivamente per l'invio dei bilanci sociali ). 

 

documento in formato pdf Allegato tecnico alle istruzioni relative alla la formazione e verifica del formato PDF/A ISO 19005 negli atti da iscrivere nel Registro Impresedocumento in formato pdf 3 pagine, dimensione 159 KB - Febbraio 2009 ).

 

Ulteriori documenti:

documento in formato pdf Decreto maggiorazione diritti di segreteria per deposito bilanci anno 2017 ( documento in formato pdf 3 pagine, dimensione 301 KB ).


 




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Anagrafe delle Imprese - Imprese Artigiane

Riferimento  
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912.841 - 912.829
Fax 0323/922054
E-mail registro.imprese@vb.camcom.it
Orari Da lunedý a venerdý dalle 10.00 alle 12.30

[ inizio pagina ]