Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 16 ottobre 2018
Torna alla versione grafica - home

Servizio di informazione e supporto al ravvedimento operoso



Verbania , 16 ottobre 2018
Ultimo aggiornamento: 07.10.2013



Chi siamo



default image
default image

SERVIZIO DI INFORMAZIONE E SUPPORTO AL RAVVEDIMENTO OPEROSO

Contenuto pagina

 

Un nuovo progetto: parte il Servizio di informazione e supporto al ravvedimento operoso

L'ente camerale, in collaborazione con Infocamere, partecipa con altre camere di commercio al progetto Servizio di informazione e supporto al ravvedimento operoso, che consiste nella segnalazione alle imprese del mancato pagamento del diritto annuale dovuto per l'anno 2013.

Il servizio, in fase sperimentale, interesserà inizialmente le sole imprese della sezione ordinaria e segnalerà l'omesso pagamento del diritto annuale del solo anno 2013, perchè per questo anno è possibile sanare il mancato pagamento del tributo avvalendosi del ravvedimento operoso.

Il servizio si basa su una attività di mailing tramite posta elettronica certificata (PEC) e sull'attività di un call center.

Da metà / fine ottobre le imprese riceveranno nella propria casella PEC una e-mail che informa che il diritto annuale 2013 risulta in stato di omesso, col rimando ad un sito web con le istruzioni su cosa fare per sanare la posizione contributiva dell'impresa.

Il sito web consentirà, partendo dal dato del fatturato, l'esatto calcolo dell'importo dovuto, con gli interessi di legge e la sanzione ridotta, e conterrà le istruzioni per il pagamento.

Avrà tre sezioni, una generale sul diritto annuale, una sul ravvedimento operoso e una per il calcolo degli importi da versare:

  • la sezione diritto annuale descriverà il tributo, i soggetti obbligati, ecc.;

  • la sezione ravvedimento operoso le modalità di calcolo e pagamento del diritto annuale col ravvedimento, e i codici tributo da utilizzare;

  • la sezione importi da versare, come questi vengono calcolati in base al fatturato dell'anno precedente e i termini di versamento; il sito web comprenderà il dettaglio delle righe del modello Irap da considerare per il calcolo del fatturato oltre a tutti i riferimenti normativi.

In tutte le sezioni del sito web il numero e orari del call center saranno sempre in evidenza.

In caso di mancato riscontro al mailing, da inizio anno l'impresa verrà contattata dagli operatori del call center; il call center sarà a sua volta contattabile da parte dell'impresa per chiedere chiarimenti e informazioni o segnalare l'avvenuto pagamento del tributo.

Con questo progetto il sistema camerale intende sollecitare l'adesione delle imprese, che ancora non hanno provveduto al versamento del tributo, al ravvedimento operoso, al fine di evitare in futuro alle imprese maggiori spese dovute alle procedure di riscossione coattiva; il ravvedimento operoso prevede, quali oneri aggiuntivi per l'impresa, il versamento degli interessi di legge e della sanzione ridotta del 3,75% per il ravvedimento effettuato entro l'anno dalla scadenza del pagamento non effettuato.




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]