chiudi

Comunicato sindacale

Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 20 gennaio 2018
Torna alla versione grafica - home

Vidimazione



Verbania , 20 gennaio 2018
Ultimo aggiornamento: 02.08.2013



Servizi




VIDIMAZIONE

Contenuto pagina

La Camera di Commercio è competente per la vidimazione dei libri sociali e di altri registri.
Non competono alla Camera di Commercio le vidimazioni dei libri che specifiche leggi prevedono essere vidimati da altri Enti.
E' facoltativa la bollatura:
• del libro giornale;
• del libro degli inventari;
• dei registri obbligatori ai fini delle imposte dirette e dell’IVA.

Cosa fare e quanto costa.
Chiunque può essere incaricato dall'impresa per presentare la richiesta di vidimazione al Registro Imprese.
La persona che presenta i libri allo sportello del Registro Imprese per la vidimazione deve portare con sè un documento valido di identità per eventuale riconoscimento da effettuarsi dal funzionario preposto al Registro Imprese.

I libri da vidimare (se non costiuiti da fascicoli allegati e prestampati), devono contenere in ogni pagina
      a) la numerazione;
      b) il tipo di libro;
      c) la denominazione e/o il Codice Fiscale;
vanno presentati unitamente
      1) al modello L2;
      2) all'importo dei diritti di segreteria che attualmente è di euro 25,00 per ogni libro*;
      3) all'imposta di bollo consistente in una marca da bollo di 16.00 euro per ogni 100 pagine (o frazioni)
          del libro da vidimare;
      4) alla tassa di concessione governativa**.
Provvedere ad annullare le facciate dei fogli non numerati.
 

*: I dati per dare la possibilità di poter pagare anticipatamente i diritti di segreteria per la vidimazione a mezzo bollettino C/C sono:

         Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura del VCO
         Strada Statale del Sempione, 4
         28831 Baveno (VB)
         Conto Corrente Postale n. 11254281


**: Cenni operativi per il pagamento della tassa di concessione governativa.
Per imprese individuali e società di persone il pagamento è pari a 67,00 euro per ogni libro fino ad un massimo di 500 pagine da versare tramite bollettino postale sul c/c postale n. 6007, intestato a “Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Bollatura e numerazione libri sociali”.  - E' possibile anche acquistare la T.C.G. presso i rivenditori di valori bollati richiedendo una "Valore bollato per concessioni governative/passaporto" dal valore di 67,00 euro.


Per le Società di Capitale (Società per azioni, Società in accomandita per azioni e Società a responsabilità limitata) la tassa di concessione governativa è dovuta annualmente e in misura forfetaria, cioè fissa, a prescindere dal numero dei libri o registri sociali e dal numero delle relative pagine (Codice tributo 7085 - Tassa annuale vidimazione libri sociali) con riferimento al Capitale Sociale (Se capitale sociale≤ 516.456,90 euro importo tributo 309,87 euro – Se capitale sociale> 516.456,90 euro importo tributo 516,46 euro). Il pagamento deve essere effettuato entro il termine di versamento dell’IVA dovuta per l’anno precedente.
ECCEZIONE . Per il primo anno di attività la tassa per le società di capitale deve essere corrisposta, prima della dichiarazione di inizio attività ai fini I.V.A. su cui vanno riportati gli estremi del versamento, con bollettino postale sul c/c postale n. 6007, intestato all’Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Bollatura e numerazione libri sociali
Società cooperative, società di mutua assicurazione, Consorzi e G.E.I.E. (Altri soggetti contemplati dall’art. 73, comma 1, lettera a), D.P.R. n. 917/1986) sono esclusi dai benefici del pagamento forfettario.

Registro di carico e scarico rifiuti.
Oltre alla vidimazione dei libri sociali la Camera di Commercio è competente per la vidimazione dei registri di carico e scarico rifiuti.
L'importo del diritto di segreteria per i registri di carico e scarico rifiuti è di euro 25,00.
Non sono dovute la tassa di concessione governativa e l'imposta di bollo. 

Formulario di identificazione rifiuti.
I formulari di identificazione rifiuti possono essere vidimati dalla Camere di Commercio oppure dall’Agenzia delle Entrate.
La vidimazione dei formulari NON è soggetta ad alcun tipo di onere a carico del richiendete: pertanto non è applicata nè l'imposta di bollo nè sono dovute le tasse di concessione governative (T.C.G.) e non è soggetta al pagamento del diritto di segreteria.

Registro dei commissari liquidatori di società cooperative.
Dal 1° gennaio 2010, a seguito dell'entrata in vigore del decreto dirigenziale del 02/12/2009 del Ministero dello Sviluppo Economico, è previsto l'introduzione del diritto di segreteria, fissato in Euro 10,00 relativo alla vidimazione del registro tenuto dai commissari liquidatori di società cooperative. 

Il termine per la riconsegna dei libri vidimati è di 3 giorni lavorativi dalla data della ricevuta rilasciata al momento della richiesta di vidimazione se consegnati presso la Sede di Baveno e di una settimana se consegnati all'Ufficio di Domodossola.

Modello L2. Modulo per la vidimazione dei libri sociali, dei registri carico/scarico rifiuti e dei fomulari di identificazione rifiuti




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Anagrafe delle Imprese - Imprese Artigiane

Riferimento  
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912.841 - 912.829
Fax 0323/922054
E-mail registro.imprese@vb.camcom.it
Orari Da lunedý a venerdý dalle 10.00 alle 12.30

[ inizio pagina ]