Versione solo testo - Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Verbano Cusio Ossola, 1 agosto 2014
Torna alla versione grafica - home

Contributi per l'abbattimento dei tassi di interesse 2013



Verbania , 1 agosto 2014
Ultimo aggiornamento: 28.06.2013



Finanziamenti



default image

CONTRIBUTI PER L'ABBATTIMENTO DEI TASSI DI INTERESSE 2013


Contenuto pagina

Per l'anno 2013 la giunta camerale, con delibera n. 44 del 6 giugno, ha stanziato € 200.000 ripartiti fra i diversi settori economici come riportato nella tabella sottostante:

 

Settore

Stanziamento

Agricoltura

€ 10.000

Artigianato

€ 105.000

Commercio e Turismo

€ 45.000

Industria

€ 40.000

Totale

€ 200.000

 

La ripartizione dello stanziamento fra i diversi settori economici tiene conto del consuntivo degli anni precedenti.

La delibera di giunta menzionata ha modificato le percentuali di contributo, che verrà calcolato sul finanziamento erogato dall’istituto di credito fino al tetto massimo di 55.000 euro; le nuove percentuali sono:

 

Settore

Percentuale

Agricoltura

2%

Artigianato

2%

Commercio e Turismo

3%

Industria

2%

 


Come negli anni passati, grazie al contributo della Camera di commercio, le imprese che intendono accedere ad un finanziamento bancario possono ottenerlo ad un tasso di interesse reale ridotto e a condizioni più favorevoli rispetto a quelle di mercato; l’agevolazione è estesa a tutti i settori di imprese del territorio.


Per accedere al contributo camerale l’impresa deve essere iscritta ad una cooperativa o consorzio di garanzia ed ottenere il finanziamento da parte di un istituto di credito convenzionato con la cooperativa.
Il contributo verrà erogato dalla Camera di commercio tramite le cooperative e consorzi, alle imprese in regola con il pagamento del diritto annuale camerale.

I residui di contributo camerale non utilizzati da uno o più settori economici vengono ridistribuiti a copertura delle eventuali maggiori esigenze degli altri settori: ogni anno la Camera di commercio utilizza del tutto lo stanziamento.

Il limite massimo per finanziamento di 55.000 euro e le percentuali di contributo per settore economico sono quelle indicate nell’allegato alla Delibera di Giunta n. 15 del 2004, Criteri per la disciplina dell'intervento camerale a favore delle imprese che usufruiscono dei servizi dei consorzi e delle cooperative di garanzia collettiva fidi operanti nella provincia del Verbano Cusio Ossola, come modificato dalla delibera di giunta 44 del 6 giugno 2013 che costituisce il regolamento di questo tipo di contributi.

Requisiti delle imprese per accedere al finanziamento 

l'impresa, per poter accedere al contributo camerale per l'abbattimento del tasso di interesse su finanziamenti garantiti da consorzi e cooperative di garanzia deve avere i seguenti requisiti: 
 

  • iscrizione dell’impresa nel registro imprese della Camera di commercio del Verbano Cusio Ossola;
  • regolarità dei pagamenti del diritto annuale camerale;
  • iscrizione dell’impresa ad un consorzio o cooperativa di garanzia fidi operante in provincia;
  • erogazione da parte di un istituto di credito convenzionato di un finanziamento garantito dal consorzio o cooperativa di garanzia fidi;

Per informazioni dettagliate sulle condizioni e la documentazione da produrre per l’accesso al contributo camerale, si consiglia di rivolgersi al proprio consorzio o cooperativa di garanzia.
Il contributo camerale viene erogato all’impresa direttamente dal consorzio o cooperativa di garanzia fidi. 

Recapiti dei consorzi e cooperative attivi nel territorio

Settore Agricoltura:

 

  • Unione Agrifidi Novara e V.C.O. coop. a r.l., Via Ravizza 4, 28100 Novara, tel. 0321-620787, fax 0321-392085, e-mail novara@confagricoltura.it
  • CreditAgri Italia s.c.p.a., via Nazionale 172, 00184 Roma, tel. 06-69772801 e-mail info@creditagri.com

Settore Artigiano:

  • Confartigianato Fidi Piemonte s.c.r.l. Novara e V.C.O., via S. Francesco d’Assisi 5D, 28100 Novara, tel. 0321-661260/661172, fax 0321-661275, Punto credito Gravellona Toce via Liberazione 20/A, tel. 0323-869702
  • Cogart-CNA Piemonte, Corso Luigi Einaudi 55, 10129 Torino, tel. 011-5096304, fax 0311-503079, e-mail cogartcna@cogartcna.it

Settore Commercio e Turismo:

  • Ascom Fidi Novara e V.C.O., via Tornielli 6/A, 28100 Novara, tel 0321-393662, fax 0321-684163, e-mail ascomfidinovara@tin.it
  • Fincom s.c. Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, via L. Szego, 13100 Vercelli tel. 0161-600473, fax 0161-501594, Recapito in Verbania, piazza Mercato 1 (Intra), tel. 0323-402665

Settore Industria:

  • Unionfidi Piemonte, via Nizza 262/56, 10126 Torino, tel. 011-2272411, fax 011-2272455, e-mail info@unionfidi.com, Novara, via Solferino 2/C, tel. 0321-331652, fax 0321-390677


Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Risorse finanziarie e Servizi al personale

Riferimento Rachele Bianchi
Indirizzo Strada statale del Sempione, n. 4 - 28831 Baveno (VB)
Telefono 0323/912.802 - 912.801
Fax 0323/922054
E-mail ragioneria@vb.camcom.it
Orari Da lunedý a venerdý dalle 10.00 alle 12.30

[ inizio pagina ]